Campus Fedic scuola  Fivizzano 2014
Campus Fedic scuola Fivizzano 2014

 

CAMPUS NATURALMENTECINEMA DI FEDIC SCUOLA

 

La scorsa settimana ( dal 26/07 al 2/08 ) si è tenuto a Fivizzano il Campus estivo NaturalmenteCinema ideato da Laura Biggi responsabile Nazionale Fedic Scuola (FEDIC Federazione Nazionale Cineclub), realizzato dallo staff dei Cineamatori delle Apuane, con il patrocinio dell'amministrazione comunale di Fivizzano, della Pro Loco e dell'Ente Parco Nazionale dell'Appennino Tosco.Emiliano.

 

Il progetto è nato oltre un anno fa, quando Laura Biggi membro del Consiglio Nazionale Fedic ha constatato che  tra le attività della federazione esistevano stage di formazione cinematografica per adulti, ma non per bambini e ragazzi, da qui la volontà di proporne una che in oltre 60 anni di Fedic non era mai stata realizzata.

 

I partecipanti erano bambini e ragazzi dai 7 ai 14 anni, alcuni di origine straniera, provenienti sia dalla Lunigiana che da altre località italiane, i quali hanno costituito da subito un gruppo affiatato.  Giochi motori ed attività espressive proposti durante la prima giornata hanno favorito la socializzazione, la modalità ludica ha consentito di istaurare rapporti interpersonali in un clima di familiarità da cui sono emersi spunti creativi e proposte interessanti. Già dal secondo giorno è iniziato il lavoro di realizzazione di un film, scegliendo insieme la storia, adattandola alle esigenze  dei bambini e dello staff, ed individuando personaggi ed interpreti.

 

La caratterizzazione dei personaggi, la scelta dei luoghi dove effettuare scene e riprese video, è stato un percorso di ricerca-azione anch'esso gestito dai ragazzi con lo staff dei Cineamatori Apuani.

 

 

 

Il patrocinio del comune di Fivizzano .della Pro Loco e del Parco delle Apuane  hanno fornito  gratuitamente  il trasporto e le entrate ad Equi ( geolab. grotta e piscina termale).

 

Grazie al sostegno del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano si sono  potute  effettuare un paio di escursioni guidate e inoltre usufruire delle aule attrezzate presso la sede del parco a Sassalbo.

 

 

 

Nel corso della settimana i ragazzi hanno potuto sperimentare direttamente diverse tecniche espressive di recitazione ed interpretazione grazie alle attività proposte da Margherita Caravello

 

( attrice teatrale formatasi con maestri internazionali del panorama teatrale e diplomata presso TeatroSenzaTempo Accademia di Roma, laureata in Teatro e Arti Performative presso l'Università La Sapienza).

 

Si sono inoltre avvicinati all'uso della telecamera e delle altre strumentazioni tecniche per  un primo approccio al linguaggio cinematografico.

 

Molteplici sono state le attività svolte: uso della telecamera a circuito chiuso, esperienza di doppiaggio,sperimentazione chroma-key per gli effetti speciali, uso della go-pro per riprese dinamiche e subacquee.

 

A fine settimana, alla presenza del sindaco di Fivizzano Paolo Grassi, di fronte a familiari e concittadini è stato proiettato il cortometraggio realizzato: "Una storia incredibile" ispirato al libro "L'incredibile storia di Lavinia" di Bianca Pitzorno. Inoltre sono state presentate brevi clip video delle esperienze vissute.

 

La città di Fivizzano,per una settimana, è stata animata da un cast colorato e vivace di ragazzi che hanno invaso con la loro carica vitale strade e piazze, recitando, cantando e ballando a qualsiasi ora e con ogni condizione climatica.

 

Corsisti ed organizzatori si sono dichiarati molto soddisfatti per la riuscita dell'evento, senza dubbio un'esperienza da riproporre.

 

 

 

 

 

Qualche dato numerico:

 

7 giorni di Campus

 

7 persone staff tecnico ( di cui alcune presenti a rotazione)

 

14 ragazzi iscritti

 

3 escursioni

 

80 ore di girato

 

2 videocamere + 1 go-pro

 

2  fotocamere per backstage

 

2000 fotografie scattate e consegnate ai partecipanti

 

3 pc per editing video

 

1 set chroma-key per effetti speciali

 

20 DVD  antologici dell'attività svolta consegnati ai ragazzi e alle autorità

 

Centinaia di libri donati ai ragazzi dall'associazione "Dal libro alla Solidarietà"

 

Una quantità indefinita di lavoro, divertimento ed emozione.

 

 

 

Staff Cineamatori

 

Lorenzo Caravello ( operatore video e montaggio)

 

Laura Biggi (docente linguaggio cinematografico)

 

Gabriele Gasparotti ( autore musiche x effetti speciali)

 

Giuseppe Capozzolo  ( arrangiamento musicale)

 

Alberto Cavanna (effetti speciali)

 

Corrado Armanetti (operatoe video)

 

Marino Santini (grafico x locandine)

 

Carmine Mezzacappa (divulgazione iniziativa)

 

 

 

Altri collaboratori:

 

Nadia Abate (autore animazione)

 

Marco Segnan (autore ed interprete della sigla "Ciak si impara")

 

Margherita Caravello (responsabile del laboratorio di recitazione)